La comunicazione umoristica funziona anche per le aziende? | #ECOffee con Mattia Marangon di Legolize

Tutti ci siamo imbattuti almeno una volta navigando sui social media in una vignetta di Legolize.

Legolize è la più grande pagina di vignette umoristiche con i LEGO. Nasce nel 2016 da un'idea di Mattia Marangon, Samuele Rovituso e Pietro Alcaro. Ad oggi i suoi profili social contano una community da più di UN MILIONE E MEZZO di fan tra Facebook e Instagram, a cui vanno aggiunti i 40mila di LinkedIn!

Il sorriso beffardo di Ugo Legozzi, le frasi compromettenti di Baffo, la Pina e il cattivissimo Wugo: tutti personaggi ormai iconici e riconoscibilissimi.

L'ironia e le freddure sono il pane quotidiano dei nostri amici LEGO oltre che il segreto del loro successo. Un successo che hanno spesso condiviso in brillanti collaborazioni con brand di grande fama come Iliad, McDonald's, Burger King, Unes, Blaze TV e tanti altri.

Questa tendenza è sicuramente antitetica rispetto a quello che prevede la tradizionale comunicazione d'impresa, che solitamente non include la comunicazione umoristica.

Legolize è la prova concreta che, invece, una risata a volte vale molto più di tante campagne pubblicitarie tradizionali.

Parliamo di queste tematiche con Mattia Marangon, uno dei fondatori della pagina e Social Media Manager.

Nel video vengono toccati moltissimi argomenti: le origini di Legolize, l'importanza di usare personaggi riconoscibili, quali social media oggi performino meglio (con un focus particolare sui profili aziendali), come l'umorismo sia un'arma con grandi potenzialità ma molto sottovalutata su LinkedIn, esempi concreti di collaborazioni di successo e le tantissime domande del pubblico.

Se lavori con i social media non puoi perderti questa puntata!

Aggiungi ai miei materiali
Rimuovi dai miei materiali
Non perderti nulla!

Iscriviti alla nostra newsletter mensile

Seguici sui social

Rimani sempre aggiornato

Seguici sui social

Rimani sempre aggiornato