La trasformazione digitale del recruiting: quanto è importante padroneggiare le soft skills? | con DANIELE SALVAGGIO

course-image
ECOffee
Ora di inizio: 14:30
Luogo: Online
Scadenza iscrizioni: 05/11/2020
Data: 05/11/2020
Durata: 45 minuti
Tipologia: Free
Posti ancora disponibili: 195

Mai come in quest’ultimo periodo il mondo del lavoro sta cambiando. L’orientamento verso l'innovazione e la digitalizzazione dei processi ha portato le aziende, grandi o piccole che siano, a considerare la comunicazione come un elemento strategico determinante sia in termini di condivisione delle informazioni sia dal punto di vista dell'ingaggio dei pubblici, sempre più influenzati da dinamiche reputazionali e da comportamenti responsabili e sostenibili.

In questa mutazione, non di forma ma di sostanza, le organizzazioni devono essere pronte a rispondere. Servono competenze sempre più verticali e capacità comunicative in linea con le innovazioni digitali. Di conseguenza anche la ricerca dei talenti viene influenzata da strumenti e modalità di ingaggio che sempre di più si stanno spostando sul web e sui canali social.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Ne parleremo in questo webinar con Daniele Salvaggio, fondatore di Imprese di Talento, società di consulenza strategica in comunicazione corporate e istituzionale, Presidente della Commissione di Aggiornamento e Specializzazione Professionale della Ferpi, Coordinatore del Laboratorio sul Personal Branding all'Università Statale di Milano e autore del libro uscito da pochi giorni edito da Corbaccio "La persona giusta al posto giusto".

“Chi può rivedere il CV lo deve fare in un'ottica nuova, seguendo il cambiamento del mercato e le leve su cui le aziende hanno più sensibilità: sostenibilità, innovazione anche di pensiero, attenzione verso il pubblico e il team di lavoro. Valorizzare queste skill e non puntare solo sulle hard skill facilità ad essere visti e cercati, perché molte aziende non desiderano solo lo specialista, ma una testa flessibile valutando la capacità della persona ad adattarsi e gestire al meglio i cambiamenti in atto. La pandemia è stato un banco di prova lampante: eravamo molto rigidi prima, ma abbiamo dimostrato che non siamo poi così male. Si può lavorare e ottenere risultati anche con una metodologia diversa, all'interno di un ecosistema digitale. Certo servono strumenti adeguati e un modo differente di gestire il tempo e di fare squadra.

Emerge sempre di più anche la necessità di avere una propria personalità online, che permetta di differenziarsi trasmettendo unicità: per questo avere delle buone strategie di personal branding risulta decisivo.

Questi e molti altri sono i temi saranno dibattuti insieme a Daniele Salvaggio, Giovedì 5 novembre alle ore 14:30!

MEDIA INTELLIGENCE

Dal nostro blog

Il Coronavirus contagia i media ed è subito infodemia

Sono giorni, ormai, che siamo oberati di notizie e informazioni sul temibile virus cinese che può portare a gravissime complicazioni sanitarie chi lo... Leggi tutto

31 comunicatori definiscono i nostri “trend” per il 2020

Nel 2019 abbiamo prodotto tantissimi contenuti: articoli, video, audio e ovviamente anche eventi dal vivo! Ma per fortuna non eravamo da soli in ques... Leggi tutto

Tik Tok, l’app per ragazzini che piace anche ai brand

Che cos’è Tik Tok? Chi la usa? A cosa serve? Tutto quello che c’è da sapere sull’app più chiacchierata del momento. Da qualche mese... Leggi tutto
Non perderti nulla!

Iscriviti alla nostra newsletter mensile

Seguici sui social

Rimani sempre aggiornato

Seguici sui social

Rimani sempre aggiornato