Trova i giornalisti migliori per la comunicazione aziendale con Mediaddress

course-image
Strumenti del mestiere
Ora di inizio: 14:30
Luogo: Online
Scadenza iscrizioni: 07/11/2019
Data: 07/11/2019
Durata: 45 minuti
Tipologia: Free
Posti ancora disponibili: 94

Quante volte ti è capitato di preparare un ottimo comunicato stampa che è stato ignorato dai destinatari del messaggio?

Difficile trovare qualcuno che non ci sia già passato. Le colpe? Solitamente le addossiamo alla reputazione del brand, al contenuto stesso o a qualche agenzia di comunicazione.

Raramente pensiamo ai giornalisti.

Non che sia loro il problema, quanto della nostra capacità di raggiungere i giornalisti migliori per quel determinato tipo di messaggio.

Mediaddress è LA banca dati dei giornalisti italiani ed europei che semplifica al massimo questa attività.

Oltre ad essere la fonte più completa, è l'unica che categorizza ogni giornalista per argomento di interesse permettendo una ricercabilità totale (anche tra gli ultimi articoli pubblicati).

Affidarsi a una banca dati di contatti che non rispetti la normativa europea del GDPR è un rischio troppo elevato. In questo modo mettiamo in dubbio la stessa attività aziendale esponendola a multe salate.

Mediaddress è stata la prima banca dati in Italia a uniformarsi secondo le nuove regolamentazioni previste dal GDPR.

In questo webinar, Ugo Malaguti presenterà tutte le caratteristiche chiave di Mediaddress e risponderà alle domande dei partecipanti in diretta.

 

 

MEDIA INTELLIGENCE

Dal nostro blog

Banche sui social: opportunità o tranello?

“Se non sei su Facebook, non esisti”. Questo è il ritornello che, negli ultimi anni, si è fatto strada ovunque. Tra gli amici, tra locali e ristorant... Leggi tutto

È finita l’età dell’oro dell’estetica di Instagram?

Fotografie patinate, preset tutti uguali, inquadrature geometriche e tanta luce. Parliamo dell’estetica di Instagram che, in questi anni, ha fatto il... Leggi tutto

Social network e piano editoriale: l’ora dell’addio. Intervista a Valentina Vellucci

Le aziende sui social network devono schiarirsi la voce, scegliere quali corde toccare e raccontare storie che sappiano coinvolgere il proprio pubbli... Leggi tutto
Non perderti nulla!

Iscriviti alla nostra newsletter mensile